Via Biella: 37enne si ferisce con una forbice all’arteria e muore dissanguato

Cronaca

Milano 8 Gennaio – Un uomo di 37 anni si è ferito in casa con una forbice a una gamba e, avendo centrato l’arteria femorale, è morto dissanguato. Al momento tutto fa pensare alla polizia a un incidente domestico. E’ accaduto a Milano, in un appartamento alla periferia della città, nel popoloso quartiere della Barona, in via Biella, dove viveva da solo.
L’episodio si è verificato ieri mattina dopo le 11.15: l’uomo ha chiamato il 118, ma quando l’ambulanza è arrivata sul posto la porta era chiusa dall’interno e nessuno apriva tanto che è stato necessario chiamare i vigili del fuoco. I pompieri sono entrati da una finestra e hanno trovato l’uomo privo di vita nel bagno, probabilmente dove stava cercando di tamponare la ferita, in una pozza di sangue. L’abitazione era in ordine.
Gli agenti, impegnati a rintracciare i parenti, ritengono al momento che non si tratti di omicidio o di suicidio. Il corpo sarà comunque sottoposto ad autopsia. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.