Dal 9 gennaio apertura Metro anticipata tra 5.40 e 5.50 a Milano per rispondere richiesta cittadini

Milano

Milano 4 Gennaio – Dal 9 gennaio 2017 Atm, società che gestisce i trasporti pubblici a Milano, anticipa l’orario di apertura della rete metropolitana tutti i giorni dal lunedì al sabato, per rispondere alle esigenze di mobilità dei cittadini, soprattutto lavoratori, nelle primissime ore del giorno. I nuovi orari di partenza del servizio oscillano tra le 5.40 e le 5.50 a seconda del capolinea e della linea della metropolitana.

Per la M1 il servizio inizierà alle 5.40 alle stazioni di Molino Dorino e Sesto 1° maggio Fs e 10 minuti dopo a Bisceglie e Rho Fiera, in anticipo di circa mezz’ora sull’orario precedente. Sulla M2 i treni partiranno alle 5.40 da piazzale Abbiategrasso anzichè alle 6, alle 5.45 da Cascina Gobba, alle 5.50 da Cologno Nord e Assago, da Gessate l’orario resta invariato alle 5.55: prima l’apertura oscillava tra le 6 e le 6.05. Dai due capolinea di San Donato e Comasina i treni della M3 partiranno alle 5.40 e 5.45 in anticipo di un quarto d’ora. Il servizio della M5 inizierà 20 minuti prima del solito, alle 5.40.

Atm ha spiegato che il provvedimento nasce a seguito delle molte richieste dei clienti, e consente di ampliare l’offerta del servizio favorendo anche gli spostamenti delle persone che raggiungono la città dall’hinterland e agevolando i flussi di interscambio tra i diversi mezzi di trasporto pubblico locale. (Askanews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.