Lombardia: 1,5 mln per rinnovo card musei per 3 anni

Lombardia

Milano 21 Dicembre – Regione Lombardia con un investimento di 500mila euro l’anno ha rinnovato per altri tre anni la convenzione con l’Associazione Torino Città capitale europea, per l’Abbonamento Musei Lombardia, cioè la Card Musei. Lo ha annunciato l’assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini presentando la delibera approvata dalla giunta. “Abbiamo iniziato un anno e mezzo fa con una sperimentazione – ha aggiunto con soddisfazione l’assessore Cappellini – oggi siamo a 20.000 tessere vendute. Un risultato andato ben oltre le migliori aspettative iniziali”.

“Proprio venerdì scorso insieme alla Regione Piemonte – ha ricordato l’assessore Cappellini – abbiamo presentato a Torino la nuova formula di Abbonamento Musei integrato che include le strutture museali delle due regioni, Piemonte e Lombardia, e permette di visitarle a prezzi vantaggiosi”. L’obiettivo del provvedimento è la valorizzazione delle reti culturali di Lombardia e Piemonte attraverso al prosecuzione e il consolidamento dell’Abbonamento Musei Lombardia Milano e il lancio dell’Abbonamento Musei integrato Lombardia e Piemonte. I destinatari sono tutti i cittadini residenti in Lombardia e i turisti. Proseguono poi “le collaborazioni con altre regioni, Val d’Aosta e Canton Ticino e, nonostante le difficoltà, dovute ai tagli dello Stato centrale, stiamo cercando di trovare una formula che possa integrare questo Abbonamento Musei anche con il Veneto e la Liguria”. (Askanews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.