Milano, l’Amsa cerca spalatori da impiegare in caso di nevicate

Milano

Milano 19 Dicembre – Oltre 2.000 persone hanno già dato la propria disponibilità a spalare la neve nel caso Milano sia imbiancata, ma la campagna di reclutamento di Amsa “C’è aria di neve? Lavora con noi” punta a raggiungere circa 5.000 adesioni. In caso di abbondanti nevicate, il personale avventizio verrà impiegato nelle operazioni di pulizia delle principali aree pedonali cittadine e dei marciapiedi, commissionati dall’amministrazione comunale.

Tutte le persone interessate, fa sapere l’ex municipalizzata in una nota, possono dare la propria disponibilità a collaborare registrandosi sul sito internet www.amsa.it. Una volta cliccato il link presente sulla homepage della pagina web di Amsa, in pochi semplici passaggi la richiesta sarà registrata e il nominativo inserito nella banca dati dell’azienda. In caso di necessità, chi ha dato la disponibilità sarà convocato con una comunicazione telefonica registrata, attraverso la quale verranno specificati l’ora e il luogo del ritrovo.

Il compenso per l’attività di 8 ore in caso di servizio prestato in orario diurno è di 100 euro lordi, corrispondenti a 75 euro netti, e in caso di lavoro notturno, di 120 euro lordi (90 euro netti). Per le procedure di pagamento è necessario registrarsi presso gli sportelli Inps ovvero direttamente sul sito internet www.inps.it. (Askanews)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.