Stress muscolare da scrivania? Ecco 10 esercizi per proteggere il tuo collo

Scienza e Salute

Milano 27 Settembre – Lavorare alla scrivania per molte ore può provocare indolenzimento muscolare, dolori al collo, tensioni. Bastano però alcuni piccoli accorgimenti e qualche esercizio di facile esecuzione per ottenere un po’ di sollievo.

Secondo quanto consigliato dalla dottoressa Lara Castagnetti, osteopata e specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa sul sito di ‘Humanitas Salute’, si può iniziare con alcuniesercizi di allungamento da mantenere per il tempo di 5 respiri e da ripetere 2-3 volte ciascuno.

STRETCHING

  1. 1. Posizionare le mani dietro la testa, farla cadere in avanti con le braccia che ‘pesano’ e mantenere la posizione.
  2. 2. Inclinare la testa sul lato destro, mettere la mano destra sopra l’orecchio sinistro e spingere verso la spalla destra. Mantenere la posizione. Ripetere dal lato sinistro.
  3. 3. Girare il viso verso la spalla destra, piegare la testa verso il basso (guardando la propria gamba), posizionare la mano destra dietro la nuca e trazionare dolcemente verso il basso. Mantenere la posizione. Ripetere a sinistra.

ESERCIZI (cinque ripetizioni per lato)

  1. 4. Ruotare il viso a destra, fino al punto massimo, mantenere per qualche respiro e tornare indietro. Ripetere verso sinistra.
  2. 5. Muovere viso e collo in avanti verso lo schermo del computer e tornare indietro.

SPALLE (cinque ripetizioni per lato)

  1. 6. Braccia lungo la sedia: inspirare e sollevare le spalle verso le orecchie; espirare e tornare con le braccia rilassate. Ripetere il movimento.
  2. 7. Mani alle spalle: eseguire rotazioni con i gomiti in senso orario e antiorario.
  3. 8. Mani dietro la nuca: espirare chiudendo i gomiti, inspirare riaprendoli.
  4. 9. Mani sui fianchi: portare i gomiti verso dietro, aprendo il petto il più possibile.
  5. 10. Mani sui braccioli (o sulla seduta): tentare di sollevarsi senza portare le spalle avanti, ma senza sollevarsi del tutto. (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.