Pescatore filippino trova la perla più grande del mondo e la tiene nascosta 10 anni come portafortuna

Cronaca

Milano 23 Agosto – Dieci anni fa aveva  trovato una perla gigante, di ben 34 chilogrammi, ma se l’era tenuta sotto il letto come “portafortuna”,  non immaginando che quella perla avrebbe potuto fare la sua fortuna, il suo valore è infatti di 100 milioni di dollari. Il protagonista di questa storia è un modesto pescatore delle Filippine che al largo dell’isola di Palawan ha fatto questa sensazionale scoperta.

Quando però un incendio ha devastato la sua casa, dovendo trasferirsi altrove, ha deciso di far fruttare in qualche modo il suo tesoro. A_giant_clam_shell_which_no_longer_contains_a_live_animal-m-4_1471889338213Si è quindo recato nel più vicino ufficio del turismo raccontando di aver trovato l’enorme perla all’interno di un mollusco gigantesco nel quale si era imbattuto durante una battuta di pesca. Dieci anni prima, quando come al solito aveva calato l’ancora, questa aveva sbattuto contro quella che all’inizio gli era sembrata una roccia. Quando poi si era tuffato per fissare l’ancora, solo allora aveva notato la conchiglia gigante e l’incredibile perla contenuta al suo interno.

Ora l’ufficio del turismo di Porta Princesa è in attesa dei gemmologi internazionali e della certificazione che potrebbe fa assurgere la perla al record mondiale come perla più grande mai trovata.

Attualmente l’enorme perla si trova esposta a Palawan, quello che ancora non è dato sapere è se il pescatore si sia o meno arricchito grazie alla sua sensazionale  scoperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.