Idee per la casa eco e smart: cyclette che lava i panni e frigo che fa la spesa

Notizie in evidenza

Milano 16 Agosto – La serratura digitale e il frigorifero connesso: ogni appartamento può diventare futuristico grazie alle ultime invenzioni tecnologiche.

1. Il frigo che fa la spesa

LG-Smart-Thinq-Refrigerators-Weight-LossLa domotica, ovvero l’applicazione di invenzioni tecnologiche negli ambienti casalinghi, si è evoluta non poco negli ultimi anni. Di recente Samsung e altre aziende tech hanno lanciato i primi esemplari di frigoriferi intelligenti, in grado di svolgere quasi il lavoro di un assistente domestico.

Grazie al display incorporato, ora è possibile connettersi a internet direttamente dallo sportello del frigo e da lì ordinare quello che manca. Alcuni modelli sono in grado di leggere le etichette dei prodotti e mandare un messaggio sullo smartphone del proprietario per comunicare la data di scadenza. L’aggiunta di una videocamera all’interno del frigo inoltre, permette di controllare cosa manca anche quando si è fuori casa.

2. Condizionatore portatile

noria condizionatore-kyg-Rxyqg4MgReZQVxVxAj9RhHL-590x445@Innovazione-WebCon l’arrivo del caldo estivo, in molti saranno accorsi a comprare un condizionatore. Non solo questi oggetti di solito sono pesanti e ingombranti, ma spesso richiedono l’aiuto di un esperto per essere installati e collocati al meglio in una delle finestre della casa.

Tutto questo potrebbe cambiare grazie a Noria, un condizionatore innovativo che sta facendo incetta di finanziamenti su Kickstarter, dove è in corso una campagna di crowdfunding. La sua particolarità è che si può installare con un solo gesto ed è molto più leggero di altri oggetti simili. È dotato anche di un’applicazione per smartphone apposita per essere comandato a distanza.

3. Lo speaker parlante

amazon-echoPer speaker fino a poco fa si intendeva una semplice cassa audio, ma il concetto sta per cambiare. E non poco, dato che ora le casse non solo saranno in grado di parlare, ma riusciranno anche a rispondere alle domande rivolte loro dalle persone. Presto in ogni appartamento sarà presente un innovativo cilindro capace di fare ricerche su internet e comunicare condizioni meteo, ricette e altre informazioni basilari presenti su internet.

Amazon ha il suo Echo, ma ci sono anche Home di Google e altri speaker simili come Ivee e Cubic. Tutti sono in grado di rispondere a un comando vocale e di controbattere con le informazioni richieste dopo aver ascoltato una domanda.

4. La cyclette lavatrice

cyclette lavatrice-kyg-RqrdDg3sSUb739TY4GRdRHJ-590x445@Innovazione-WebNon sarà propriamente smart, ma l’invenzione degli studenti dell’università di Dalian in Cina che unisce la cyclette alla lavatrice meriterebbe un posto in ogni appartamento dove si tengono a cuore l’ambiente e i consumi.

Al momento si tratta solo di un progetto, ma B.W.M, come è stato denominato l’oggetto, potrebbe entrare in produzione a breve. La forza motrice della pedalata fa girare la ruota dove sono stati messi i panni sporchi insieme a dell’acqua con detersivo. Il contenitore è abbastanza piccolo, quindi pedalando per circa tre chilometri si potrà avere qualche maglietta pulita.

5. Serratura digitale 

lucchetto tech-kyg-RllbHyF5y2UyXWD12Rf0mmM-590x445@Innovazione-WebCon l’avvento di Airbnb, capita sempre più spesso di recarsi in case di privati cittadini o di lasciare la propria a qualcuno contattato su internet. Per evitare di dare le chiavi a uno sconosciuto, sono state lanciate sul mercato varie serrature intelligenti in grado di proteggere la casa dai malintenzionati.

Uno di questi è August, un lucchetto tech da inserire sopra la serratura della porta di casa. In questo modo solo chi sarà dotato di un codice corretto potrà aprire la porta connettendosi via Bluetooth dal proprio smartphone alla serratura. August e altri prodotti simili sono a prova di virus e, ovviamente, di scasso. (Corriere Innovazione)