Rio 2016: oro e argento per l’Italia nel tiro al volo, bronzo nel quattro senza di canottaggio

Sport

Milano 13 Agosto – ‘Doppietta’ azzurra nel tiro a volo. Diana Bacosi si aggiudica la medaglia d’oro nella specialità skeet donne ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro. La tiratrice umbra ha regalato all’Italia il quarto oro battendo al ‘medal match’, nel derby tutto italiano, Chiara Cainero(oro a Pechino 2008) per un piattello di vantaggio. Con questa doppia l’Italia sale a 15 medaglie, 4 ori, 7 argenti e 4 bronzi. Il terzo gradino del podio è andato allo spareggio alla statunitense Kimberly Rhode, per lei sesta medaglia olimpica, che ha la meglio sulla cinese Meng Wei. Comincia bene per la Bacosi la finalissima per l’oro, la Cainero infatti commette due errori sui primi 4 piattelli, un’occasione che la tiratrice umbra non spreca andando avanti 4/2. La seconda serie vede le azzurre non commettere errori, 8/8 per la Bacosi, atleta 33enne dell’Esercito, e 6 su 8 per la campionessa di Pechino 2008. Il vantaggio di due piattelli si Italia bronzo nel 4 senzaassottiglia nella terza serie, la Cainero non fallisce i suoi 4 piattelli mentre la Bacosi nel manca uno. Gli ultimi 4 piattelli non vengono falliti dalla Cainero, fredda la Bacosi che segna un 4 su 4 chiudendo la gara 16-15.

Ma l’Italia ha vinto anche la medaglia di bronzo nel quattro senza senior maschile ai Giochi di Rio 2016. Gli azzurri Giuseppe Vicino, Matteo Castaldo, Matteo Lodo e Domenico Montrone hanno realizzato il tempo di 6’03″85 chiudendo alle spalle della Gran Bretagna, oro in 5’58″61, e dell’Australia, argento in 6’00″44. (Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.