Le 2 ipotesi di Consiglio Comunale: se vince Parisi…se vince Sala…

Milano Politica

Milano 8 Giugno – In attesa del ballottaggio del 19 giugno 2016 – alcuni calcoli sul prossimo Consiglio Comunale, che però dipenderà sia dal risultato del secondo turno (e da chi, tra centrodestra e centrosinistra, prenderà il premio di maggioranza) sia dagli eventuali apparentamenti ufficiali con liste arrivate dopo i primi due: c’è tempo fino a domenica 12 giugno.

Se vincerà Stefano Parisi, Forza Italia sarebbe il primo partito in consiglio comunale con 15 seggi. La Lega Nord ne avrebbe 9, Milano Popolare e Io Corro per Milano due a testa, Fratelli d’Italia uno. Per il centrosinistra entrerebbe Giuseppe Sala, per il Pd 11 consiglieri e uno a testa per la civica “Beppe Sala Noi Milano” e Sinistra x Milano.

Se vincerà Beppe Sala, al Partito democratico dovrebbero andare 22 seggi (sicura quindi l’elezione della candidata islamica Sumaya Abdel Qader), alla lista civica “Beppe Sala Noi Milano” 5 seggi e infine alla Sinistra x Milano 2 seggi. Invece nel centrodestra, oltre al seggio di Stefano Parisi, Forza Italia avrebbe 7 seggi, la Lega Nord 4 seggi, Milano Popolare e Io Corro per Milano uno a testa. Rimarrebbe fuori dal consiglio comunale, dato il modesto risultato del suo partito, Riccardo De Corato, che fu vice sindaco per 14 anni, primo nelle preferenze  in Fratelli d’Italia.

In entrambe le situazioni entrano in consiglio comunale Basilio Rizzo (candidato sindaco di Milano in Comune), Gianluca Corrado (candidato sindaco del Movimento 5 Stelle) e tre consiglieri del Movimento 5 Stelle.

Proviamo ora a fissare un possibile quadro dei consiglieri comunali eletti. Teniamo però presente che, tra quelli dell’eventuale maggioranza, alcuni saranno certamente scelti per diventare assessori e faranno quindi spazio ai primi non eletti delle rispettive liste.

SE VINCE PARISI

Forza Italia (15) – Mariastella Gelmini, Pietro Tatarella, Gianluca Comazzi, Silvia Sardone, Luigi Pagliuca, Alessandro De Chirico, Fabrizio De Pasquale, Luigi Amicone, Andrea Mascaretti, Gianfranco Baldassarre, Simone Paleari, Daniele Massaro, Emilio Boccalini, Pietro Celestino, Mariano Cantale (primi non eletti: Marco Anguissola, Roberto Blanco, Michele Carruba)
Lega Nord (9) – Matteo Salvini, Alessandro Morelli, Laura Molteni, Massimiliano Bastoni, Gabriele Abbiati, Gianmarco Senna, Francesca Testa, Luca Lepore, Alessandro Giacomazzi (primo non eletto: Roberto Bernardelli)
Milano Popolare (2) – Matteo Forte, Maurizio Lupi (primo non eletto: Claudia Ferrari)
Io corro per Milano (2) – Gabriele Albertini, Manfredi Palmeri (primo non eletto: Francesco Migliarese)
Fratelli d’Italia (1) – Riccardo De Corato (primo non eletto: Marco Osnato)
Pd (12) – Pierfrancesco Majorino, Pierfrancesco Maran, Marco Granelli, Carmela Rozza, Anna Scavuzzo, Beatrice Uguccioni, Milly Moratti, Rosario Pantaleo, Lamberto Bertolè, Paola Bocci, Filippo Barberis, Diana De Marchi (primo non eletto: Carlo Monguzzi)
Noi Milano (1) – Cristina Tajani (primo non eletto: Elisabetta Strada)
Sinistra x Milano (1) – Filippo Del Corno (primo non eletto: Paolo Limonta)
Movimento 5 Stelle (4) – Gianluca Corrado, Patrizia Bedori, Simone Sollazzo, Francesco Forcolini (primo non eletto: Daniele Beretta)
Sala (1) – Giuseppe Sala

SE VINCE SALA

Pd (22) – Pierfrancesco Majorino, Pierfrancesco Maran, Marco Granelli, Carmela Rozza, Anna Scavuzzo, Beatrice Uguccioni, Milly Moratti, Rosario Pantaleo, Lamberto Bertolè, Paola Bocci, Filippo Barberis, Diana De Marchi, Carlo Monguzzi, David Gentili, Angelica Vasile, Roberta Osculati, Sumaya Abdel Qader, Simonetta D’Amico, Elena Buscemi, Carmine Piacente, Arianna Censi, Aldo Ugliano (primi non eletti: Alice Arienta, Bruno Ceccarelli, Angelo Turco)
Noi Milano (5) – Cristina Tajani, Elisabetta Strada, Franco D’Alfonso, Fiorenzo Galli, Roberta Guaineri (primo non eletto: Enrico Marcora)
Sinistra x Milano (2) – Filippo Del Corno, Paolo Limonta (primo non eletto: Anita Pirovano)
Forza Italia (7) – Mariastella Gelmini, Pietro Tatarella, Gianluca Comazzi, Silvia Sardone, Luigi Pagliuca, Alessandro De Chirico, Fabrizio De Pasquale (primo non eletto: Luigi Amicone)
Lega Nord (4) – Matteo Salvini, Alessandro Morelli, Laura Molteni, Massimiliano Bastoni (primo non eletto: Gabriele Abbiati)
Milano Popolare (1) – Matteo Forte (primo non eletto: Maurizio Lupi)
Io corro per Milano (1) – Gabriele Albertini (primo non eletto: Manfredi Palmeri)
Movimento 5 Stelle (4) – Gianluca Corrado, Patrizia Bedori, Simone Sollazzo, Francesco Forcolini (primo non eletto: Daniele Beretta)
Parisi (1) – Stefano Parisi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.