Museo Storia Naturale: presentato dinosauro scoperto dal team del Museo

Cultura e spettacolo

Milano 21 Aprile – PRESENTATA LA SCOPERTA DI UN NUOVO DINOSAURO ‘ITALIANO’ COMPIUTA DAI PALEONTOLOGI DEL MUSEO DI STORIA NATURALE.

È stata illustrata al Museo civico di Storia Naturale la scoperta portata a termine da un team di ricercatori guidati da Cristiano Dal Sasso, paleontologo del Museo stesso, sui Monti Prenestini, a meno di 50 km da Roma, di ossa appartenenti a un titanosauro lungo 6 metri. Le ossa ritrovate, seppur poche, risalgono a 112 milioni di anni fa e appartengono ad un sauropode, che rappresenta il primo dinosauro erbivoro quadrupede dal collo lungo scoperto in Italia, e il più antico rappresentante del gruppo dei Titanosauri in Europa meridionale. Da qui il soprannome di Tito, che evoca anche il nome di un imperatore romano della vicina Capitale.

Museo di Storia Naturale Dinosauro 1

Scipionyx detto “Ciro” è stato il primo dinosauro ritrovato, sempre grazie al team del Museo di Storia Naturale, ed è un teropode, cioè un dinosauro carnivoro bipede. La presenza in Italia centrale di un dinosauro medio-grande (quando morì, Tito era lungo almeno 6 metri, ma stava ancora crescendo) indica che nel Cretaceo inferiore la nostra paleo-penisola doveva formare una catena di piattaforme più ampie del previsto, che consentivano il passaggio di dinosauri e altri animali terrestri tra Africa ed Europa attraverso il Mare di Tetide, antenato del Mediterraneo. La scoperta dunque aggiunge dati paleogeografici importanti anche per la conoscenza della preistoria d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.