Via Gustavo Modena: giovane precipita dal quarto piano di uno studentato e muore

Cronaca

Milano 18 Marzo – Giallo in via Gustavo Modena dove un 27enne è stato trovato morto ieri mattina in un cortile interno di uno studentato. Il giovane sarebbe precipitato dai piani più alti della residenza universitaria.

A dare l’allarme è stato il custode del collegio che ha visto il corpo riverso a terra verso le 10:15. Il ragazzo deceduto, di nazionalità italiana, secondo alcuni studenti non era ospite della struttura, nella quale pare fosse entrato senza registrarsi in portineria.

Il giovane in base ai primi accertamenti abitava vicino alla residenza universitaria e sarebbe stato iscritto alla Statale solo per un anno, tra il 2009 e il 2010. Nello studentato di Via Modena vivono iscritti a varie università di Milano.

Il ragazzo morto secondo i primi rilievi potrebbe essere precipitato giù da una scala antincendio del quarto piano dove sarebbe stata trovata una borsa nera di sua proprietà. La procura milanese ha aperto un’inchiesta disponendo l’autopsia sul corpo.

Al momento l’ipotesi suicidio non è affatto esclusa e anzi avrebbe più credito di altre.

Le indagini sono coordinate dal pubblico ministero Maurizio Ascione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.