“CambiaMi”: alle 10 Parisi incontra il popolo di Forza Italia

Notizie in evidenza

Oggi, sabato 27/2, dalle ore 10 all’Auditorium Testori di piazza Città di Lombardia, l’appuntamento con Stefano Parisi, candidato del Centrodestra per le elezioni del futuro Sindaco di Milano. Un incontro atteso dal popolo di Forza Italia, un incontro che rinnovi la speranza di un cambiamento radicale, dopo le tante delusioni degli ultimi cinque anni. Sarà anche l’occasione per presentare le istanze e le esigenze dei cittadini, dopo il lungo lavoro di ascolto e di partecipazione umana da parte dei consiglieri comunali e zonali nelle periferie e nei quartieri in difficoltà. Perché il lavoro dei volontari di Forza Italia non si è mai fermato e la loro presenza sul territorio, là dove un problema esigeva attenzione, è stata costante e spesso risolutiva. Oggi tutte le criticità emerse possono rappresentare il canovaccio di un programma politico da cui Parisi può partire per programmare una Milano nuova, davvero innovativa, con idee forti, liberali e produttive.

“Vogliamo dire alla città – spiega il consigliere comunale Fabrizio De Pasquale – che non abbiamo solo slogan ma abbiamo le idee e la forza per cambiare realmente. L’incontro di oggi era già in programma da tempo, prima ancora che sapessimo della candidatura di Parisi. Ora che sappiamo che il candidato è lui, siamo assolutamente contenti perché rispecchia quello che siamo: è un uomo liberale, riformatore e moderato».

Il dibattito è aperto. Tutti possono partecipare. Si apre formalmente la campagna elettorale.

Introducono Claudio Pedrazzini (Capogruppo F.I. in Regione) e Giulio Gallera (assessore in Regione e già coordinatore cittadino di F.I.)

Conduce Stefano Maullu (parlamentare europeo)

Intervengono: Gian Luca Comazzi, Fabrizio De Pasquale, Silvia Sardone, Andrea Mascaretti

Conclude Mariastella Gelmini capolista di F. I. alle elezioni

Partecipa il candidato Sindaco Stefano Parisi

locandina evento Milano maullu-01 (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.