Falso tecnico del gas truffa 3 anziane in poche ore

Cronaca

Milano 24 Febbraio – Ancora una volta anziane truffate da un falso controllore del gas. Le vittime ieri mattina sono state tre in poche ore, secondo quanto riferito dalla questura.

Il primo episodio si è verificato in zona Quarto Oggiaro, via Longarone, alle 10.30 di mattina. Un uomo apparentemente italiano intorno ai 40 anni, sostenendo di dover fare dei controlli per conto della ditta del gas, si è fatto aprire la porta da due anziane signore vicine di casa.

Le donne, di 83 e 88 anni,  convinte dal finto tecnico, hanno raccolto tutti gli oggetti di valore dentro a dei sacchetti perché questi “avrebbero impedito al suo macchinario di funzionare correttamente”.

A quel punto il malvivente ha finto di fare le sue verifiche e, allontanando le vittime con la scusa di mandarle chiudere il gas, è sparito facendo razzia di gioielli e contanti. Bottino complessivo da 2.300 euro in contanti e quattro collane in oro.

Poco dopo in via Val Sabbia, zona Comasina, si è ripetuto lo stesso copione con un’anziana del ’33 con gioelli e denaro riposti sotto il cuscino. Sono scomparse tre collane e 800 euro.
La Polizia, che indaga sugli episodi, invita gli anziani a diffidare ed avvertire il 112.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.