Repressione spaccio: in varie zone della città 5 arresti per droga in 12 ore

Cronaca

Milano 18 Febbraio – 5 malviventi sono stati arrestati ieri in diverse operazioni svoltesi tutte  nel giro di 12 ore, dai militari dell’Arma. L’attività, che ha interessato in particolar modo la città, rientra nei servizi del Comando Provinciale di Milano di repressione dello spaccio diffuso.

Di particolare rilievo risulta l’arresto di un egiziano 37enne e di un marocchino di 26 anni. Il primo, clandestino e pregiudicato per reati analoghi, è stato bloccato dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia Milano – Monforte in viale Bligny. L’uomo, fermato per un controllo di polizia sulla strada, è stato oggetto di una successiva perquisizione domiciliare nello stabile ubicato al civico 42, dove i Carabinieri hanno rinvenuto oltre 65 grammi di hashish, suddivisi in 20 dosi, nascoste in uno spazio appositamente ricavato dietro lo specchio della camera da letto.

Il secondo, anch’egli irregolare sul territorio nazionale, è stato tratto in arresto mentre si aggirava con fare sospetto all’interno di un parcheggio in viale Fulvio Testi. Una volta bloccato, è stato sorpreso con diverse dosi di cocaina, già confezionate.

I restanti tre spacciatori sono stati colti mentre smerciavano cocaina, marijuana e “Shaboo” lungo i Navigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.