Piazza Napoli: grave 30enne investito da un’ambulanza

Cronaca

Milano 31 Gennaio – Per un’ora hanno cercato di stabilizzare le sue condizioni sull’asfalto. Poi, lo hanno caricato in ambulanza e lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Humanitas di Rozzano.

Lotta tra la vita e la morte un uomo di trenta anni, investito sabato mattina da un mezzo di soccorso di un’associazione privata in piazza Napoli.

L’incidente, la cui dinamica non è ancora nota, è avvenuto alle otto di mattina e le condizioni della vittima sono apparse sin da subito molto gravi. Sul posto sono arrivate un’ambulanza della croce viola di Rozzano e un’auto medica, che – dopo quasi un’ora di intervento dei medici – hanno trasportato il trentenne all’Humanitas, dove è ora ricoverato in condizioni disperate a causa di un trauma cranico.

Secondo le primissime informazioni raccolte da MilanoToday, sembra che a travolgere l’uomo sia stato un mezzo di soccorso di un’associazione privata milanese, un’ambulanza usata per il trasporto di pazienti in dialisi.

 I vigili intervenuti sul posto hanno chiuso un tratto di strada per permettere ai soccorritori di operare in sicurezza e per effettuare i rilievi del caso. (MilanoToday)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.