Via Porpora: rapina in banca con sequestro dipendenti

Cronaca

Milano 16 Gennaio – Tre uomini, uno dei quali armato di pistola, hanno rapinato una banca in via Porpora, a Milano, dopo aver legato i dipendenti con fascette da elettricista. Attorno alle 14.20 un’impiegata di 50 anni è stata aggredita all’uscita della filiale mentre andava a pranzo: tre banditi col volto coperto l’hanno costretta a rientrare minacciandola con una pistola e servendosi della stessa arma sono riusciti a immobilizzare un altro dipendente di 37 anni e un’addetta alle pulizie di 54. I tre hanno atteso per oltre 30 minuti l’apertura della cassaforte temporizzata e hanno portato via 22mila euro.
Infine sono scappati lasciando i dipendenti legati. Sono stati loro, dopo alcuni minuti, a dare l’allarme dopo essersi liberati. Sul caso indaga il commissariato Città Studi.(Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.