Via Salvemini: i Carabinieri bloccano due pericolosi banditi armati di pistole e fucile a canne mozze

Cronaca

Milano 18 Dicembre –  I Carabinieri del Comando Provinciale hanno bloccato due pericolosi banditi, pronti a colpire, sequestrando loro armi e droga.

Ieri sera, in via Salvemini, nelle rete dei controlli è incappata un’autovettura con due pericolosi pregiudicati milanesi, entrambi poco più che ventenni, trovati in possesso di diverse armi da fuoco di elevata potenza, stupefacenti e 41 mila euro in contanti.

Le armi, due pistole semiautomatiche con matricola abrasa, un fucile a canne mozze e varie munizioni, un chilo di cocaina ed uno di marijuana nonché tre scooter, oggetti di sequestro, erano custoditi in un box di pertinenza degli arrestati, ubicato a Baranzate di Bollate.

Gli accertamenti proseguiranno per stabilire la provenienza delle armi e dei motoveicoli nonché del denaro, verosimilmente provento di rapine a danno di istituti di credito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.