Bonola: sgominata banda di nomadi specializzati in furti in appartamento

Cronaca

Milano 3 Ottobre – La notte tra giovedì e venerdì alle 4,30 la polizia del commissariato di Quarto Oggiaro ha arrestato 4 componenti di una banda specializzata nei furti nelle abitazioni. A riferirlo è stato il vice questore Antonio D’Urso che parla di un’operazione complessa nata per combattere il fenomeno dei furti e cominciata con il controllo dei frequentatori dei bar della zona. refurtiva1Gran parte di queste persone abitavano nel campo abusivo di via Palizzi a Milano. Il pedinamento delle donne che abitavano in questo campo ha portato la polizia in via Bolla, in zona Bonola, dove, grazie alla disponibilità dei cittadini residenti, i poliziotti hanno potuto appostarsi sui balconi e preparare l’irruzione nei civici 40 e 42 dove hanno trovato quattro giovani romeni: Stefan Jorgel di 28 anni, Florinda Tanas di 19 anni, Stefan Bliutar di 18 anni e un 17enne. Bliutar ha cercato di scappare aggrappandosi ai tubi del gas, mentre gli altri tre si sono nascosti sotto alcuni armadi. Tutti e quattro sono stati fermati perché nei loro confronti era stato spiccato un mandato di arresto europeo. refurtivaA Bliutar è stato, inoltre, contestato il reato di ricettazione in riferimento al furto di una cassaforte avvenuto qualche tempo fa in casa del giornalista Alberto Schieppati e per il quale era stato fermato il 21 settembre scorso anche Alfons Kerrci, albanese di 30 anni. Nell’appartamento in cui è stato trovato Bliutar sono state ritrovate anche le chiavi di una Hyundai rossa rubata a Pavia nella quale c’erano vari gioielli in oro e diversi attrezzi da scasso. (Corriere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.