Via Chavez: litiga col vicino e gli incendia la porta di casa

Cronaca

Milano 30 Agosto – Ha appiccato il fuoco alla porta del vicino di casa ecuadoriano per dissidi economici. Per questo una 46enne è stata arrestata per danneggiamenti. E’ successo intorno alle due di notte in via Chavez, a Milano.

Sul posto, allertati dalla vittima, O.R., sono intervenuti i carabinieri che hanno arresto la donna e sequestrato una lattina di benzene trovata nella pattumiera della sua cucina. L’ecuadoriano, 46enne con figli minori presenti nell’appartamento, ha spento le fiamme da solo con una pentola d’acqua e ha poi riferito ai militari che la donna aveva cosparso di liquido infiammabile la porta nella notte.

La donna, L.A., ha spiegato di essere stata derubata da un connazionale dell’ecuadoriano che tempo fa lei aveva ospitato nella sua abitazione. Sarebbe questo il motivo per cui ha deciso di appiccare il fuoco. Ora è in arresto per danneggiamenti. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito. (Il Giorno Milano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.