Ladro “beccato” e costretto a denudarsi per restituire la refurtiva

Lombardia

Milano 25 Agosto – Denudato per rapina. E’ accaduto a Brescia dove un egiziano 53enne ha costretto un ladro a spogliarsi completamente al fine di recuperare tutti i soldi rubati dalla cassa di un edicola. L’egiziano, da 20 anni in Italia, dopo aver bloccato il ladro, lo ha costretto a sfilarsi maglietta, pantaloni e mutande per recuperare fino all’ultimo centesimo del bottino. Il ladro, rimasto nudo e senza soldi, è scoppiato in lacrime e il titolare dell’edicola ha deciso di non denunciarlo. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.