Controllo straordinario nell’area di via Palazzi

Cronaca

Milano 5 Agosto – Ieri, 4 agosto 2015, dalle ore 08.00 alle ore 13.00, i Carabinieri del Comando Provinciale di Milano, unitamente a personale  della Polizia di Stato, della Polizia Locale, della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco, coadiuvato da ispettori dell’ASL e da componenti specializzate del NAS e del Nucleo Ispettorato del Lavoro dell’Arma dei Carabinieri, hanno effettuato un controllo straordinario nell’area di via Lazzaro Palazzi, Viale Tunisia e Viale Vittorio Veneto, oggetto di  ripetute segnalazioni da parte dei cittadini e delle Istituzioni comunali, per un crescente degrado, dovuto alla massiccia e spontanea presenza di cittadini extracomunitari.

In particolare, il servizio si è inserito in un più ampio ciclo di monitoraggio delle aree degradate ed ha visto l’esecuzione di accertamenti miranti a verificare lo status delle persone e la regolarità degli esercizi commerciali, con specifico riferimento al rispetto della normativa amministrativa, fiscale, igienico-sanitaria, di disciplina del rapporto di lavoro ed antinfortunistica.

Complessivamente sono stati controllati 12 esercizi commerciali tra bar, alimentari e phone-center, ed elevate sanzioni amministrative per euro 34.000. Due attività sono state colpite da altrettanti provvedimenti di sospensione per avere impiegato lavoratori non in regola con la normativa di settore. Per 4 cittadini stranieri è stata avviata la verifica della regolarità della presenza sul territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.