Che statista Pisapia: abbattiamo gli alberi ad Agosto, così nessuno protesta

Fabrizio c'è Milano

Milano 19 Luglio – Che codardi i nostri amministratori! Eletti con un programma pieno di paroloni e slogan sulla città più verde, Pisapia Maran e Bisconti hanno battuto il record di abbattimento di alberi storici in città: Viale Abruzzi, Corso Plebisciti, Lodovico il Moro, Giardini Bellisario, Piazza Frattini, Ferrante Aporti, Benedetto Marcello sono lì a testimoniarlo. Sono degli ambientalisti con la motosega sempre pronta.

Certo nutrono un odio ideologico contro l’auto e i loro proprietari, ma sono non capaci di tutelare il verde esistente (quello costruito con decenni di cure) e di realizzarne di nuovo con investimenti in parchi e giardini pubblici (la cifra impegnata a bilancio è ancora ferma a 0).

Adesso però pensano di essersi fatti furbi: piuttosto che ammettere gli errori fatti approvando un pessimo progetto per la linea 4 e trovare le soluzioni progettuali per non toccare gli alberi storici, pensano di risolvere il problema abbattendo 500 alberi durante il mese di Agosto!

Caspita che statisti Pisapia e compagni. Si sono detti: evitiamo altre figuracce e polemiche, abbattiamo gli alberi mentre molti cittadini sono fuori Milano, il Consiglio Comunale e le circoscrizioni sono chiuse, così la passiamo liscia (poveri illusi!).

Così, mentre la M4 è in ritardo per colpa loro di 4 anni, un Comune lento come una tartaruga ha invece affidato un incarico a una società privata che ha certificato in maniera fulminea l’assenza di nidi sugli alberi. Cosi si supera l’obbligo di aspettare la fine dell’estate per abbattere gli alberi fissato dal Consiglio Comunale.

La stessa volontà di abbattimento agostano ha denunciato ieri il Consigliere di Zona 8 Claudio Consolini per 30 olmi di Via Mac Mahon.

Insomma piuttosto che trattare con le imprese costruttrici per modificare progetti strampalati, il Sindaco e i suoi assessori Maran e Bisconti sperano di abbattere alla chetichella più di 500 alberi alti 20/30 metri. Nella estate milanese piu calda del secolo, pensano così di non farsi accorgere da nessuno!

Sembrano le comiche, ma purtroppo, come sempre con questi incapaci, ci andrà di mezzo un pezzo di storia e di vita della nostra città.

Fabrizio De Pasquale Consigliere Comunale di Forza Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.