Al Teatro San Babila con magia: prosa, classici, operette

Cultura e spettacolo

Milano 24 Giugno – Tutti i titoli da ottobre a marzo Apre «Un coperto in più», a seguire «Il malato immaginario»

Il San Babila rivive la magia del buon teatro grazie alla proposta della stagione di prosa 2015-2016, un cartellone di qualità. «La nostra campagna abbonamenti – commenta Marco Vaccari, direttore artistico – registra una forte crescita grazie alla formula speciale: dieci titoli a 200 euro e, per i giovani sotto i trent’anni, a 160 euro». Per coloro che, dopo la visita a Expo, volessero assistere a uno spettacolo di prosa, dal 9 al 18 ottobre Maurizio Micheli e Vito apriranno la stagione con «Un coperto in più» di Maurizio Costanzo per la regia di Gianfelice Imparato. Da non perdere Andrea Buscemi (attore e regista), che dal 23 ottobre vestirà i panni del «Malato immaginario» di Molière, a fianco di Nathalie Caldonazzo. Dal Festival di Todi sbarcano Pino Strabioli e Alice Spisa con «L’abito della sposa» (dal 6 novembre), mentre Vanessa Gravina e Francesco Salvi in «Nina» (dal 27 novembre), daranno spazio a un raffinato triangolo – lui, lei e l’altro – in un meccanismo perfetto.

Grande ritorno di Giancarlo Zanetti al fianco di Daniela Poggi e Luchino Giordana: sarà il protagonista di «The Game» (dall’11 dicembre).

Tra i classici, «Medea» di Anouilh con Barbara De Rossi (dal 26 febbraio). Atteso anche il debutto milanese de «Il volpone» di Ben Jonson, con Corrado Tedeschi (dall’11 marzo). Prima, però, spazio a Paola Gassman, Lydia Biondi e Mirella Mazzeranghi, i volti de «La vita non è un film» di Doris Day» (dal 29 gennaio). Un vortice di imbarazzi e scambi d’identità è al centro di «Ciò che vide il maggiordomo» di Joe Orton per la regia di Marco Vaccari (dall’8 aprile). E in più, è previsto un esilarante fuori abbonamento, dal 29 al 31 dicembre, con la lettura di Marco Vaccari di «Toccata e fuga» di Derek Benfield.

Ultima novità: la Stagione di Operette che offre un abbonamento a 60 euro. Elena D’Angelo e Umberto Scida, con la Compagnia Grandi Spettacoli, infattti, porteranno in scena tre grandi titoli come «Il paese dei campanelli», «Cin Ci Là» e «La vedova allegra». Info:www.teatrosanbabilamilano.it  (Il Giornale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.