Operazione “EASY MONEY”: sgominata dai Carabinieri banda di falsari operante tra il nord e il sud Italia

Lombardia

Milano 15 Giugno – I militari della Stazione Carabinieri di Busto Arsizio hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, un uomo di 42 anni, originario del Togo, con numerosi precedenti di polizia.

L’arresto dello straniero rientra nell’ambito della più vasta operazione denominata “EASY MONEY” che, nello scorso mese di aprile, a conclusione di una complessa attività di indagine condotta dalla Compagnia Carabinieri di Busto Arsizio e coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica Dott.ssa Rosaria Stagnaro, ha permesso di individuare i componenti di un sodalizio criminale dedito alla falsificazione monetaria e alla spendita di banconote falsificate, operativo prevalentemente nelle province di Varese e Milano, con ulteriori ramificazioni nelle province di Catanzaro, Bari e Napoli. Nel complesso, con l’attività odierna, sono stati tratti in arresto 20 appartenenti al gruppo criminale e sono state rinvenute banconote contraffatte per un ammontare complessivo di oltre 50.000 euro, nonché una vera e propria “stamperia” artigianale allestita dai falsari all’interno di un garage di Legnano (MI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.