Musica, allegria e tanta gente per la Festa del vicinato in Via Giambellino

Milano

Milano 15 Settembre – E’ stata una splendida giornata all’insegna della socialità e del piacere di stare insieme quella che ha avuto luogo ieri nel cortile del palazzo popolare di Via Giambellino 60. Ad organizzare la “Festa del Vicinato” l’Associazione dei consumatori Andacon in collaborazione con la Caf Ugl Pensionati. Sotto la loro guida decine di volontari hanno lavorato alla buona riuscita di questa iniziativa.

Molti i momenti che resteranno indelebili nella mente dei partecipanti. Al mattino i bambini del quartiere si sono cimentati con la realizzazione di disegni che avevano a tema la raccolta differenziata. Tutti i 50 piccoli che hanno partecipato a questo concorso sono stati ricompensati con dei giocattoli. Molti di questi bimbi purtroppo vivono in famiglie con condizioni economiche precarie e non si possono solitamente permettere di avere dei giocattoli.

Il pomeriggio è stato invece dedicato agli adulti che si sono goliardicamente impegnati nel Karaoke. Attività, quest’ultima, alla quale si alternava la presentazione di rappresentanze di squadre sportive o gruppi musicali del quartiere. Durante tutta la giornata, inoltre, i volontari si sono impegnati nella somministrazione gratuita di cibo e bevande. Per i partecipanti all’iniziativa è stato possibile assaporare degli ottimi panini alla salamella ed i dolci che le signore della zona avevano preparato per l’occasione.

Grande la soddisfazione espressa dal Presidente di Andacon e Capogruppo di Forza Italia in Consiglio di Zona 6 Giovanni Esposito: “La partecipazione a questa manifestazione è andata oltre ogni più rosea previsione. Il mio ringraziamento va alle decine di volontari che hanno reso possibile tutto ciò. E’ stato un momento di aggregazione sociale più unico che raro. In questa giornata l’integrazione è diventata uno scorcio di vita reale. E’ stato bellissimo vedere i tanti bimbi di origine araba giocare e divertirsi insieme ai nostri figli e le donne straniere scambiare ricette con le nostre mogli. Inoltre questa è stata l’occasione anche per me di scoprire realtà del mio quartiere ancora sconosciute, come la squadra di calcio a 5 di Via Giambellino. A queste organizzazioni sportive e musicali, segno della vivacità del quartiere, ho promesso un mio personale impegno per il riconoscimento del loro ruolo pubblico, con annesso finanziamento, da parte del Consiglio di Zona 6, del quale da ormai molti anni faccio parte sotto il simbolo di Forza Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.