Treviso: l’attentato alla sede della Lega è terrorismo

La ricostruzione del fatto, nel frattempo, si va lentamente delineando. Un primo ordigno, presumibilmente una innocua “bomba carta”, posta su un pianerottolo di una scala metallica antincendio sul retro del  palazzo chiamato “K3”, sede della Lega, sarebbe stata fatta esplodere nelle prime ore di sabato mattina, 11 agosto, si ritiene con l’intento di attirare sul posto le forze dell’ordine. Le quali, […]

Continue Reading

Parigi: torna il terrore islamico. Gridando “Allah Akbar!” uccide una donna e accoltella 4 passanti

Milano 13 Maggio – Ancora una volta il terrore islamico colpisce la Francia, con un altro dei suoi “cani sciolti”, tanto pericolosi quanto purtroppo imprevedibili. Racconta l’Ansa “E’ tornato il terrore a Parigi, in pieno centro, a due passi dal teatro dell’Opera: un uomo, gridando “Allah Akbar!” ha accoltellato i passanti di una via piena […]

Continue Reading

Togli un posto a tavola, Majorino, c’è un immigrato arrestato in più

Chissà se il banchetto antirazzista di Majorino ha invitati solo Milanesi. Sarebbe una cosa un po’ strana, non trovate? Voglio dire, fai un pranzo per abbattere i muri, poi discrimini su base provinciale? Non lo so, a me parrebbe sbagliato. Ammettendo non lo sia, quindi, non possiamo credere non ci siano rappresentanti delle comunità straniere […]

Continue Reading

“Incline a compiere attentati”, espulso un 29enne egiziano residente a Milano

Milano 28 Aprile – Espulso dall’Italia un 29enne egiziano, residente a Milano, che era in contatto tramite Facebook con due foreing fighters marocchini, uno presente nel capoluogo lombardo prima di partire per la Siria, l’altro morto sempre in Siria tra il febbraio ed il marzo 2016 nei combattimenti ad Homs: l’egiziano era stato individuato da […]

Continue Reading

Berlino, volevano fare una strage alla mezza maratona: 4 arresti, legami con Anis Amri

Milano 9 Aprile – Volevano fare una strage alla mezza maratona di Berlino dell’8 aprile: 6 uomini vicini ad Amis Amri dell’Isis fermati in Germania. La polizia tedesca ha sventato un attentato alla mezza maratona che si è svolta ieri, domenica 8 aprile a Berlino, fermando 6 uomini accusati di pianificare un attacco con coltelli. […]

Continue Reading

L’ipocrisia dei compagni: Lula martire, Berlusconi criminale

Dopo aver burbanzosamente traccheggiato per due giorni, ieri sua Maestà Ignacio Lula da Silva, protettore dei terroristi, gran demagogo e ciambellano del socialismo sudamericano, ha deciso di consegnarsi graziosamente nelle mani della polizia per iniziare a scontare i dodici anni di reclusione inflittigli per corruzione. Si chiude, così, una vicenda a tratti surreale che ha […]

Continue Reading

Terrorismo: sono emersi contatti tra Halili e il foreign fighter Abboubi

Milano 4 Aprile – Anas El Abboubi è stato in contatto con Halili El Madhi, il giovane arrestato la scorsa settimana nel Torinese per terrorismo. E’ quanto emerso nel corso dell’udienza preliminare del processo a carico di El Abboubi, 25enne di Vobarno, nel Bresciano, arrestato nell’estate del 2013, scarcerato dal tribunale del Riesame e poi […]

Continue Reading

Prepariamoci a una Pasqua blindata

Milano 31 Marzo – “Quando incontrate i miscredenti colpiteli al collo finché non li abbiate soggiogati”. Tagliargli la testa e i genitali!», così Abdel Salem Napulsi in una conversazione intercettata il 23 agosto scorso in cui si scagliava contro gli infedeli occidentali. Già detenuto a Rebibbia, fermato a ottobre in provincia di Latina, Napulsi si addestrava […]

Continue Reading

Lia Quartapelle (PD) scriveva “Siamo tutti Fratelli Musulmani”

Milano 15 Febbraio – E’ un amore segreto che un tempo si dichiarava apertamente, quello del PD per l’islam. Oggi, per opportunità viene sussurrato, omesso, ma l’amore fa parte ormai del loro Dna. Condannano il terrorismo, ma…si dichiarano lontani dagli estremismi, ma.. Ma a chi vota conviene ricordare quell’amore segreto e antico. E parliamo, nello […]

Continue Reading

Disponibile a compiere attentato per l’Isis al Centro commerciale di Arese, condanna confermata

Milano 9 Febbraio – È stata confermata dalla Corte d’Assise d’Appello di Milano la condanna a quattro anni di reclusione inflitta a luglio 2017 in primo grado a Nadir Benchorfi, il cittadino marocchino di 30 anni fermato a dicembre 2016 perché si sarebbe detto disponibile a compiere un attentato per l’Isis nel centro commerciale di Arese, struttura in cui lavorava. Il […]

Continue Reading