Milleproroghe

Milleproroghe, Morelli: il Pd fa il “piangina” senza motivo

Politica

Il PD fa il piangina sapendo bene che i fondi per le periferie milanesi ci sono e a questi vanno aggiunti un miliardo di euro per i comuni che il Governo della Lega ha sbloccato dal Patto di Stabilità. Sala e compagni erano abituati a vincere facile quando al governo  c’erano Renzi e Gentiloni, ma ora devono riabituarsi a fare gli amministratori di Milano che significa presentare progetti, proporre idee, non ritenere di essere sul piedistallo, facendo tornare Milano la più efficiente città d’Italia, nei fatti e non per gli aiutini degli amici Pd al governo” spiega l’on. Alessandro Morelli, capogruppo della Lega a Palazzo Marino. “Se a Sala dà così fastidio veder sbloccati i soldi del Patto di Stabilità per Milano e tutti gli altri comuni, abbia il coraggio di scrivere subito un emendamento al Milleproroghe e io lo  presenterò per lui, visto che i soldi per le periferie milanesi, per iniziative non ancora progettate, sono state solo congelate di un anno. Da sindacalista di Milano mi sento in imbarazzo di fronte ad amministratori che scelgono la battaglia di bandiera di fronte agli interessi della mia città“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.