Cane guida

Regione, 100.000 euro per i cani guida

Lombardia

Il Servizio cani guida dei Lions Onlus per la mobilità dei non vedenti tira un sospiro di sollievo, grazie all’intervento dell’Assessore Regionale alle Politiche Sociali, Abitative e Disabilità Stefano Bolognini, che ha espresso grande soddisfazione per l’approvazione dell’emendamento al bilancio che ripristina il contributo di 100.000 euro, dimezzato negli anni 2016 e 2017.

Nel 2016 – ha spiegato l’assessore Bolognini – il Servizio ha addestrato 50 cani guida di cui 13 affidati gratuitamente a cittadine e cittadini lombardi, con un costo medio di 28.569 euro l’uno. Vista l’utilità e il valore sociale dell’iniziativa – ha proseguito l’assessore – abbiamo raddoppiato il contributo di 50.000 euro per riportarlo al valore del 2015 e degli anni precedenti. In questo modo possiamo assicurare un numero maggiore di cani guida ai non vedenti che vivono in Lombardia e tranquillizzare l’Ente sulla continuità del servizio“.

Con questo emendamento – ha concluso Bolognini – abbiamo voluto dare certezza ai cittadini lombardi che il servizio verrà garantito a tutti coloro che ne hanno bisogno, supportando e valorizzando chi da sempre garantisce tale assistenza con tempestività e professionalità“.

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.