via gola

Marocchino irregolare espulso occupa casa e spaccia

Cronaca

Occupava abusivamente un appartamento e lo aveva trasformato in un centro per lo spaccio, dotato di una telecamera per segnalare  un eventuale arrivo della polizia. L’uomo, J.Z., un trentenne marocchino irregolare avrebbe già dovuto lasciare l’Italia, ma era rimasto tranquillamente a Milano, dove aveva impiantato la lucrosa “attività” a cui hanno posto fine gli agenti del Commissariato Ticinese. L’extracomunitario è stato sorpreso nell’alloggio che aveva occupato in via Gola, mentre era in compagnia di altri abituali consumatori di droga.

Addosso all’uomo sono stati trovati 740 euro in contanti, mentre all’interno dell’abitazione sono stati sequestrati 14 grammi di eroina, 120 grammi di bicarbonato utilizzato come sostanza da taglio e alcuni bilancini. Durante la perquisizione i poliziotti hanno trovato anche una telecamera posizionata sulla porta d’ingresso, in modo da monitorare l’arrivo dei clienti nonché un’eventuale irruzione delle forze dell’ordine. Il tutto collegato a un PC posto in sala da pranzo. Eseguito l’arresto, l’appartamento occupato abusivamente è stato poi riconsegnato all’Aler.

Riccardo De Corato, già vicesindaco di Milano e Assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia ha così commentato l’arresto: “Via Gola, ormai, è una sorta di enclave dell’illegalità a ridosso del cuore di Milano. Un fortino di droga ed abusivi di ogni risma. Siccome oggi abbiamo letto parole molto dure del prefetto Lamorgese sulle occupazioni abusive e le situazioni di illegalità, chiediamo che alle parole seguano i fatti. E che quindi via Gola torni in pieno possesso dei milanesi e dei residenti, siccome oggi sembra una via di mezzo tra Scampia e Secondigliano.” Ha poi aggiunto “In via Gola ci sono almeno altri 249 abusivi da sgomberare, dal momento che sapevamo essercene 250, prima dell’arresto del pusher  quindi bisogna passare all’azione”.

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.