Old Fashion, quella sediata in testa da un “interista”

Milano

Tutti parlano del figlio di Simona Ventura perché si è preso delle coltellate di fronte all’Old Fashion. Lo avrebbe fatto per difendere un amico da un gruppo di balordi con cui aveva iniziato a litigare dentro il popolare locale. Nessuno però parla del figlio di un ex calciatore dell’Inter, immensamente più forte del calciatore Bettarini, che qualche giorno prima avrebbe spaccato una sedia in testa a un coetaneo per futili motivi. Anche in questo caso si trattava di un diverbio tra giovani davanti all’Old Fashion, ma nessuno ha chiamato la polizia, nè pare essersi preso delle coltellate. Ci si è limitati a una sedia rotta in testa come in un film di Bud Spencer e Terence Hill. Nessuno ha chiamato le autorità e così un paio di sere dopo il giovane figlio di una star televisiva è potuto diventare eroe del suo amico e dei genitori, forse. Sicuramente ha occupato pagine e pagine di giornali “perchè alla gente interessa”. E’ proprio vero, alla gente interessa più il figlio di Simona Ventura che di tanto altro. E in fondo perchè no? Singolare però come un episodio non finisce sui giornali e non succede niente, l’altro viene reso noto e succede un pandemonio. Al Fato non manca il senso dell’umorismo probabilmente.

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.