Torna a Milano Convivio, la più importante Mostra-Mercato benefica voluta dal mondo della moda per la lotta all’Aids

Milano Solidale

Milano 8 Giugno – Convivio torna a Milano  fino a domenica 10 giugno. Un’occasione per lasciare uno spazio nella propria agenda. La più importante mostra-mercato di beneficenza italiana quest’anno sarà presso lo spazio multifunzionale The Mall Big Spaces, in Piazza Lina Bo Bardi a Milano

Convivio è promossa in Italia dal mondo della moda, a sostegno dell’associazione no-profit ANLAIDS (Associazione Nazionale per la lotta contro l’AIDS), giunta alla sua quattordicesima edizione. Mercoledì 6 apre al pubblico dalle 17:00 alle 22:00 per proseguire dal 7 giugno al 10 giugno  con orario continuato, dalle 10:00 alle 22:00.

5 giorni di shopping solidale con lo scopo di raccogliere fondi per non smettere mai di affrontare in maniera positiva un tema delicato come quello dell’Aids. È grazie anche a manifestazioni come Convivio che il virus Hiv fa meno paura, ma resta alto l’allarme: ANLAIDS Sezione Lombarda da oltre 30 anni è attiva sul territorio e sostiene ricerca e prevenzione, assistenza socio-sanitaria, tenendo viva l’allerta sul problema della diffusione di un virus che ancora oggi conta circa 4000 nuove infezioni all’anno e interessa tutti gli strati sociali e tutte le età.

Molto più di un semplice evento di beneficenza, Convivio rappresenta un lungo cammino di solidarietà che nasce nel 1992 da un’idea di Gianni Versace, insieme a Gianfranco Ferré, Giorgio Armani e Valentino, sempre sostenuto da Franca Sozzani e oggi da Emanuele Farneti con Vogue Italia.

Tante le novità per la quattordicesima edizione di Convivio che, come ogni due anni, riceve l’appoggio delle griffe più prestigiose: accanto ai grandi nomi degli stilisti di fama internazionale, anche quest’anno saranno moltissime le aziende di design, accessori, gioielli, profumi e cosmesi, calzature, viaggi e turismo, enogastronomia di alta gamma, editoria che aderiscono all’iniziativa donando i loro prodotti e i loro servizi che, durante la manifestazione, saranno venduti al 50% del prezzo. Sono oltre 230 i brand che hanno aderito a Convivio 2018. Torna anche l’imperdibile sezione vintage.

L’evento si trasferisce negli spazi di The Mall Big Spaces, per essere più vicino al cuore della città e al vivace quartiere di Porta Nuova. Il progetto di allestimento, firmato dall’architetto Massimiliano Locatelli/CLS, ha previsto l’ideazione di uno spazio speciale – Convivio&More – pensato per far convivere i momenti dello shopping con un’area dedicata ad accogliere un programma di incontri sui temi della prevenzione e del benessere, con esperti della salute (palinsesto in calce) e riservata anche a iniziative speciali, riflessioni e presentazioni.

L’area fashion di Convivio 2018 è coordinata da Sara Sozzani Maino, Vice direttore progetti speciali moda Vogue Italia, che grazie alla sua esperienza nell’ambiente ha coinvolto numerosissimi brand, con l’aiuto della redazione; per la seconda edizione consecutiva Andrea Castrignano si conferma testimonial dell’area design: noto al grande pubblico per i suoi programmi televisivi il celebre interior designer ha chiamato a raccolta le aziende con cui lavora abitualmente e mette a disposizione di Convivio il suo amore per la casa e il suo talento innato nel combinare arredi, complementi, arte e colore. Mentre sarà Antonio Capitani a presidiare la zona food & drink con la sua nota gentilezza astrale. Convivio da sempre sostiene la ricerca anche con il tradizionale Charity Gala Dinner inaugurale che precede l’apertura della mostra: le maison e le aziende che hanno acquistato un tavolo hanno avuto carta bianca per l’allestimento tematico dedicato quest’anno alla fantascienza: un tema da interpretare liberamente spaziando dal cinema alla letteratura di genere, dalle nuove tecnologie alla realtà virtuale, dai robot ai cartoni animati. Si conferma anche il prezioso aiuto degli oltre 800 volontari che per l’occasione saranno i “commessi” di Convivio. Per questa Edizione saranno presenti volontari appartenenti a realtà che intervengono sul territorio con azioni che garantiscono un sostegno individuale e collettivo, promuovendo una cultura centrata sul benessere. A fianco di ANLAIDS: Second Chance for Dogs, SISM (segretariato italiano studenti medicina), “Quelli di Noveglia per gli Altri” e la Sezione AIA “U.Meazza G. Campanati” di Milano

Giuditta Mosca (WIRED)

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.