Photofestival e Milano diventa una Galleria d’arte

Milano 30 Aprile – La città come galleria: scatti, tra storia e innovazione. Per più di due mesi gallerie private, sedi istituzionali, biblioteche, musei, librerie e spazi estemporanei trasformano la città in una grande galleria fotografica. Ospitando gli eventi di Photofestival, quest’anno dedicato a “Innovazione Conoscenza Storia” (tre concetti che vogliono descrivere anche l’anima di Milano).

Più di 160 le mostre, che propongono i lavori di 200 autori, nomi noti ed esordienti, tra cui 37 fotografe. Difficile sintetizzare un programma che va da un progetto come Picture ofLife, La fotografia come riscatto sociale che offre corsi di fotografia a persone in situazioni di disagio (fino al 7 maggio) a Io ero, sono, sarò, galleria di scatti che Silvia Amodio dedica con sensibilità alle donne colpite dal tumore al seno (dal 19 maggio), da Oltre il ritratto, l’antologica di immagini del grande fotografo statunitense Greg Gorman, dal 5 giugno, a La ricchezza del grano, con gli still life sul tema di Francesca Moscheni (dal 7 giugno), a Folco Quilici testimone del mondo, lungo viaggio per il pianeta con le immagini del grande documentarista e divulgatore da poco scomparso (dall’8 giugno). In calendario anche workshop, incontri, laboratori, letture, portfolio, confronti e approfondimenti. Palazzi Castiglioni, Giureconsulti e altre sedi, fino al 30 giugno.

Emilia Grossi (Io Donna)

Milano Post

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

1
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com