Incendio in un palazzo di 13 piani in via Cogne: gravissimo un 13enne, molti gli intossicati

Milano 15 febbraio – Un grosso incendio è divampato mercoledì poco dopo mezzogiorno in un palazzo di 13 piani di proprietà comunale in via Cogne 20, nel quartiere milanese di Quarto Oggiaro. Il palazzo a novembre scorso era stato teatro di un omicidio, vittima l’ex calciatore Andrea La Rosa. Le fiamme si sono sviluppate in un appartamento al decimo piano: sulle cause indagano i carabinieri. Un ragazzo di 13 anni, intossicato dal fumo, è in gravissime condizioni. Il tredicenne, portato fuori dai vigili del fuoco, è stato trasportato all’ospedale Sacco privo di sensi e in arresto cardiaco. È collegato all’Ecmo, la macchina per la respirazione extracorporea. Altre tre persone intossicate sono state portate in ospedale in codice giallo, 10 persone in codice verde e 27 sono state soccorse sul posto.

Le operazioni di soccorso

L’allarme è scattato alle 12.19 di ieri. I vigili del fuoco sono arrivati sul posto in forze con 12 automezzi, per i soccorsi in totale sono stati impiegati 21 mezzi. L’intero edificio, invaso dal fumo, è stato evacuato. Il rogo è partito dall’appartamento di un condomino peruviano, che è riuscito a mettersi in salvo. Una sua vicina sudamericana ha detto di aver visto le fiamme provenire da una stufetta posta sotto la tenda, ma ci sono altre indiscrezioni investigative che parlano della caldaia, posizionata a pochi centimetri. Tre persone sono state tratte in salvo dai pompieri: erano rimaste intrappolate tra l’undicesimo e l’ultimo piano. Poco dopo le 13 i vigili del fuoco hanno recuperato con un’autoscala l’ultima persona che chiedeva aiuto. Nel pomeriggio, le persone evacuate sono state sistemate all’interno del centro sportivo Aldini e, con l’assistenza della Protezione civile e dei Vigili del Fuoco, si è provveduto ad accompagnarle all’interno dello stabile per recuperare in sicurezza gli effetti personali. La Protezione civile ha allestito dei gazebo immediatamente al di fuori dello stabile per la distribuzione di acqua e bevande calde.

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com