Luzzara: madre uccide i figlioletti di 5 e 2 anni e tenta il suicidio.

Milano 8 Dicembre – Un dramma familiare si è consumato nel pomeriggio del 7 dicembre tra Suzzara e Luzzara, due paesini a una decina di minuti d’auto l’uno dall’altro. Una donna ha ucciso la bambina di due anni, soffocandola, poi si è messa in auto con il figlio maggiore di cinque anni. Ha posteggiato nella campagna di Luzzara, in provincia di Reggi Emilia, e ha ucciso il bambino con un coltello da cucina, poi ha tentato di togliersi la vita con coltellate alla pancia.

L’allarme

L’allarme è stato dato attorno alle 17 di giovedì da un uomo che ha visto l’auto in sosta vicino ai laghi artificiali di cava in via Lorenzini a Luzzara e, al suo interno, il corpo della donna con una coperta addosso. Quando si è avvicinato ha notato qualcosa di sospetto e ha chiamato i carabinieri. Nell’abitacolo il bambino di 5 anni ormai senza vita e la donna, Antonella Barbieri, 39 anni, ancora in vita: è stata soccorsa e trasportata in ospedale a Reggio dove è ricoverata. Non sarebbe in gravi condizioni. (Corriere)

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com