Fuoricinema. Torna a settembre l’appuntamento con il cinema gratuito all’aperto a Porta Nuova

Milano 19 Giugno – Torna dal 14 al 17 settembre a Porta Nuova ‘Fuoricinema’, un appuntamento per Milano e per il mondo del cinema, all’aperto, gratuito per tutti. Dalle ore 10 del 15 settembre una non stop di artisti che, moderati da giornalisti e conduttori, daranno vita a una maratona che al tramonto lascerà spazio, fino a notte fonda, alla proiezione di film. Un palco e uno schermo, un’arena da 1.500 posti a sedere e 2.000 posti sul prato, un piccolo villaggio con street food, market place, aree di convivialità: ‘Fuoricinema’ si svilupperà a Porta Nuova, nell’area che si affaccia su via Gaetano de Castillia, ai piedi del Bosco Verticale, coinvolgendo la Fondazione Riccardo Catella e la Stecca degli Artigiani per estendersi nell’area dove sorgerà il parco Biblioteca degli Alberi. Si è unito al gruppo dei direttori artistici Gabriele Salvatores insieme a Gino&Michele, Lionello Cerri, Cristiana Capotondi e Cristiana Mainardi, che di ‘Fuoricinema’ sono le ideatrici. “Per l’edizione ‘numero uno’ di Fuoricinema abbiamo scelto un tema conseguente a quello del 2016, che era il sogno. Per noi significa assumerci l’impegno di far crescere Fuoricinema su temi che sentiamo nostri: Milano, dove è possibile realizzare e consolidare progettualità; la solidarietà, uno degli elementi che fa di Milano una capitale; infine il cinema, in tutti i suoi aspetti. L’intrattenimento, l’approfondimento del suo mondo a partire dai protagonisti, e la centralità del pubblico, la cui presenza ha dato esattamente il senso che cercavamo e ha fatto dell’edizione zero un successo straordinario”, così i direttori artistici.

 ‘Fuoricinemavuol dire anche impegno sociale. Gratuito, si occupa di raccogliere fondi per associazioni che variano di edizione in edizione; l’associazione beneficiaria di questa edizione è Art4Sport ONLUS di Bebe Vio, che parteciperà alla kermesse. L’associazione crede nello sport come terapia per il recupero fisico e psicologico dei bambini e dei ragazzi portatori di protesi di arto. Due le aree di raccolta fondi: l’Asta benefica e il market place. L’Asta Charity Stars sarà online a partire dai primi di settembre e terminerà durante la cena di gala del 14 settembre. Il market place sarà attivo nei tre giorni di manifestazione al primo piano della Fondazione Riccardo Catella. Il pubblico e gli ospiti di ‘Fuoricinema’ potranno acquistare i prodotti che importanti marchi della moda e del design hanno messo a disposizione. ‘Fuoricinema’ inizierà con una cena di gala giovedì 14 settembre ideata come momento di intrattenimento, durante il quale verrà battuta l’Asta di beneficienza. All’interno degli spazi sarà ospitata la mostra fotografica ‘Ritratti d’attore’ dell’artista Simon, le cui opere saranno vendute per finanziare Art4Sport.

Share Button
Pierangela Guidotti

Autore: Pierangela Guidotti

Laurea Magistrale in Lettere Moderne. Master in Relazioni Pubbliche. Diploma ISMEO (lingua e cultura araba). Giornalista. Responsabile rapporti Media relations e con Enti ed Istituzioni presso Vox Idee (agenzia comunicazione integrata) Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com