VIMERCATE – Passato al setaccio l’insediamento nomade di Via per Trezzo: sequestrato denaro falso per 1 milione e 400mila euro

Milano 20 Aprile – Nell’ambito dell’intensificazione dei controlli posti in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Milano presso i campi nomadi della città e della provincia, nel pomeriggio di ieri i militari della Compagnia di Vimercate sono intervenuti presso l’insediamento di via per Trezzo, nella periferia cittadina, dove sono stanziati 3 nuclei famigliari di etnia rom. Il dispositivo dispiegato sul posto ha visto operare i militari della locale Compagnia coadiuvati dalle unità cinofile del Nucleo di Casatenovo (LC).

Nel corso delle perquisizioni nelle baracche e nelle roulotte i Carabinieri hanno rinvenuto, all’interno di un caravan in disuso adibito a magazzino, una macchinetta contabanconote e una valigia contenente banconote false riportanti la dicitura “fac-simile” per 1 milione e 250 mila euro (in tagli da 500 e da 50), 130 mila franchi svizzeri (in tagli da 1.000) e 30 mila dollari americani (in tagli da 100). Sono in corso accertamenti per risalire alla proprietà delle banconote, alla loro provenienza e destinazione.

Nel corso delle operazioni sono state identificate 15 persone (5 uomini, 2 donne e 8 minori), delle quali 3 già note alla Giustizia, e verificata la documentazione di bordo di 5 veicoli e 4 roulotte.

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *