Lombardia: nel 2016 +40% episodi vandalismo sui treni

Milano 14 Febbraio – Sono aumentati del 40% nel 2016 rispetto al 2015 gli episodi di vandalismo sui treni in Lombardia: l’anno scorso gli atti segnalati sono stati circa 8.400, vale a dire in media 23 al giorno. Sono alcuni dei dati diffusi da Trenord durante la presentazione di un progetto contro il vandalismo nelle stazioni e sui convogli.
Il progetto ‘Stop al vandalismo’ prevede il coinvolgimento delle scuole primarie e secondarie, con una campagna informativa e altre azioni destinate all’educazione alla legalità e al senso civico dei giovani. Un dato positivo, invece, riguarda la diminuzione nel 2016 del 20% dei graffiti esterni ai treni e sono stati tagliati anche del 30% i tempi della loro permanenza.
Nell’ultimo anno “sono stati puliti 130mila metri quadri di graffiti a bordo e all’esterno dei treni”, ha affermato l’ad di Trenord Cinzia Farisè, la quale non ha nemmeno escluso che possano essere in futuro utilizzati dei droni per controllare i depositi colpiti dai writers. (Ansa Lombardia)

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *