Inizia lo sgombero del centro sociale Brancaleone. Finalmente.

Milano 30 Novembre – E’ in corso dalle prime ore dell’alba lo sgombero dell’edificio di Via Leonardo Bruni occupato dal Centro Sociale Brancaleone.
E una buona notizia perché finalmente la Questura e la Prefettura hanno deciso di intervenire dopo più di un anno di occupazione per ristabilire la legge e il diritto alla proprietà privata.
Sull’edificio di Dergano avevo iniziato una particolare forma di protesta. Ad inizio di seduta del Consiglio Comunale intervenivo per ricordare a Sindaco, Questore e Prefetto la loro inerzia rispetto al dovere di intervenire. Questo in aggiunta a lettere, interrogazioni etc.
Ora mi auguro che la stessa linea di legalità venga seguita dalle autorità su Macao e sugli altri 20 immobili occupati a Milano dai centri sociali.
.
Fabrizio De Pasquale, Consigliere Comunale di Forza Italia
Il mio articolo di denuncia sull’occupazione di via Bruni dello scorso 20 Ottobre :  
Share Button
Fabrizio De Pasquale

Autore: Fabrizio De Pasquale

Il direttore ama tantissimo Milano, che considera una delle città più dinamiche e civili al mondo. Per questo si arrabbia quando la vede maltrattata da scelte sbagliate o comportamenti incivili . Fabrizio ha 50 anni , una moglie, 2 figli e un cane. E' liberale dai tempi del liceo , e appassionato alla buona politica . Ha fondato Milano Post per informare i cittadini e diffondere idee di libertà. Poiché di giorno lavora e fa anche il consigliere comunale, scrive di notte e controlla il giornale in metropolitana. Siate comprensivi. Da buon liberale da spazio a tutti, ma ammette di avere un sano pregiudizio anticomunista e anti-statalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *