Bottega Veneta unifica le collezioni uomo e donna

Milano 29 Novembre – Rivoluzione in Bottega Veneta: la nota griffe vicentina ha annunciato il congiungimento delle collezioni uomo e donna.

Antesignana è stata la decisione presa precedentemente dalle case di moda Gucci e Burberry che hanno ridotto, da quattro a due, le presentazioni ufficiali durante il calendario della moda milanese e londinese.

87657Complice di questa decisione è stata l’antecedente presentazione della linea primavera/estate 2017 esibita nella prestigiosa cornice dell’Accademia Di Belle Arti di Brera a Milano.

Per festeggiare il 15° anniversario dalla nomina di Tomas Maier alla direzione creativa del marchio e il mezzo secolo dalla sua fondazione, Bottega Veneta ritenne opportuno accorpare le due collezioni per un evento inedito.

La nota azienda italiana ha inoltre fatto sapere che non presenterà le sue collezioni attraverso il tanto discusso “see now by now”, metodo già in uso con successo in Burberry che permette di acquistare le collezioni solo dopo qualche ora dalla sua presentazioni in passerella.

Per i vertici di Bottega Veneta, maison che fa a capo del gruppo Kering, la necessità di creare prodotti fatti a mano implica l’esclusione di un lancio repentino della collezione.

Come si legge nella nota fatta diramare dall’azienda, Bottega Veneta  “conferma il suo impegno per una tempistica della presentazione e un lancio della collezione che concedano alla produzione il tempo necessario per creare dei prodotti fatti a mano“.

Share Button
Milano Post

Milano Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *