Colpisce con una mannaia il figlio intervenuto in difesa della madre, marito violento in arresto

Milano 19 Ottobre – Lunedì notte, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Rho hanno tratto in arresto un cittadino cinese, 40enne, per tentato omicidio ai danni del figlio 17enne e lesioni aggravate ai danni della moglie.

Al culmine di una accesa lite, scaturita da futili motivi, il violento ha dapprima colpito al volto la donna, stringendole le mani al collo. I figli della coppia, presenti al momento del grave episodio, sono subito intervenuti in difesa della madre scatenando però l’ira del padre che ha afferrato una mannaia da cucina colpendo con violenza la spalla del figlio, recidendogli totalmente il muscolo.

Il giovane, dopo un intervento chirurgico d’urgenza cui è stato sottoposto nel corso della notte, resta ricoverato, con una prognosi di 40gg, presso l’ospedale “Sacco” in compagnia della madre, trattenuta in osservazione per le conseguenze delle lesioni riportate al collo e alla testa. I Carabinieri hanno rinvenuto la mannaia, in parte ripulita dal sangue, nascosta all’interno di un armadio.

L’uomo arrestato è stata condotto presso il carcere di San Vittore.

Share Button
Milano Post

Milano Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *