Riceviamo e Pubblichiamo: grave degrado ambientale in Via G.Da Velate

La voce dei lettori

Milano 2 Ottobre – Riceviamo e pubblichiamo la lettera che il consigliere Andrea Pellegrini della Lega Nord ha inviato all’assessore Maran. Le foto in allegato parlano da sole.

Egr. Assessore Maran,

mi permetto di inviarLe questa ennesima mail per segnalare ancora una volta la situazione di gravissimo degrado ambientale che abitualmente si presenta nell’area di Via G. Da Velate.Questa  situazione non è più tollerabile, il fatto che Amsa intervenga per sanare l’area degradata non può soddisfare la voglia di “legalità e di rispetto ” della  cittadinanza onesta e civile , c’è l’esigenza di “estirpare‎” questo fenomeno incivile e pericoloso per l’ambiente e le persone e di ripristinare  il senso di rispetto e di  decoro di un ”pezzo ” di Milano che è ormai divenuta una discarica pubblica. Crediamo quindi opportuno che debbano  essere  utilizzati tutti i mezzi disponibili, affinché questo VERGOGNOSO spettacolo possa terminare. In Cdz9 tempo fa e’ stata approvata una mozione(allegata) che chiedeva all’Amministrazione Comunale di utilizzare dispositivi di video sorveglianza  per individuare i responsabili degli “sversamenti” di rifiuti almeno nelle situazioni più  gravi come appunto accade in Via G. Da Velate.  Come vengono utilizzano dispositivi tecnologici per  ‎contrastare l’alta velocità nelle strade cittadini per multare pesantemente gli automobilisti inosservano i limiti di velocità imposti, altrettanto,  con modalità differenti si possa realizzare per contrastare questo grave fenomeno di inquinamento ambientale.

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.